sorare_header_sp

Rubrica calcio

Diagnosi dell’inizio della stagione per i mega club europei (La Liga)

Sono passati quasi due mesi dall’inizio della stagione 2021-2022 nel calcio europeo. In questa serie di articoli, diamo un’occhiata a come i mega club in Europa hanno iniziato la stagione. Daremo un’occhiata più da vicino a come si sono comportati dall’inizio della stagione, e faremo anche qualche previsione per il futuro.

In questa terza puntata della nostra serie, diamo uno sguardo alla Liga. Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid hanno guidato la Liga negli anni precedenti, ma come stanno andando quest’anno? Qui diamo un’occhiata a come sono andate le squadre dall’inizio della stagione.

Classifica dei punteggi dei mega-club della Liga

In questa edizione, classificheremo le prime tre squadre della Liga – Barcellona, Real Madrid e Atletico Madrid – così come il Siviglia a metà classifica e, in cima alla classifica (alla fine di nove partite), la Real Sociedad.

Al 4 novembre 2021

Posizione in campionato Punteggio
Real Sociedad 1st 100 points
Real Madrid 2nd 95 points
Sevilla 3th 90 points
Atletico Madrid 4th 80 points
Barcelona 9th 40 points

Passiamo ad un’analisi dettagliata di ogni club e del perché hanno ottenuto il punteggio che hanno ottenuto.

Real Sociedad

レアル・ソシエダ
  • Classifica: 1° (7 vittorie, 4 pareggi, 1 sconfitta)
  • Punteggio: 100 punti
  • Gol segnati: 17 gol, 10 subiti

Diamo il massimo dei voti alla Real Sociedad, i leader a sorpresa della Liga.

La Real Sociedad ha perso 2-4 contro il Barcellona all’inizio della stagione, ma da allora è rimasta imbattuta con sette vittorie e quattro pareggi. La Real Sociedad ha iniziato la stagione con una sconfitta per 2-4 contro il Barcellona, ma da allora è rimasta imbattuta con sette vittorie e quattro pareggi, compreso un pareggio contro l’Atletico Madrid.

Non sono un piccolo club, avendo finito 5° la scorsa stagione, ma è una sorpresa vederli in cima alla classifica dopo 12 partite di campionato, davanti ai primi tre di Real Madrid, Barcellona e Atletico Madrid.

La squadra è guidata dall’asso Mikel Ojalzabal. Ha segnato sei gol in otto partite finora. I suoi otto gol in 648 minuti di azione significa che ha segnato un gol ogni 108 minuti, quasi un gol a partita. Per un’ala, è un ritmo impressionante.

Il fatto che abbiano giocato contro Barcellona, Atletico Madrid e Siviglia nella massima serie è anche un vantaggio, e se non crollano contro squadre di bassa classifica, potrebbero essere in Champions League o addirittura in campionato.

Real Madrid

レアル・マドリー
  • Classifica: 2° (7 vittorie, 3 pareggi, 1 sconfitta)
  • Punteggio: 95 punti
  • Gol segnati: 26, gol subiti: 12

La seconda squadra con il punteggio più alto in classifica è il Real Madrid.

Hanno giocato una partita in meno della Real Sociedad e sono quasi alla pari con i leader.

La squadra di Carlo Ancelotti ha fatto buoni progressi dall’inizio della stagione e, nonostante la sconfitta contro l’Espanyol all’ottava giornata, è stata quasi imbattibile contro avversari di bassa classifica, vincendo El Clasico contro il Barcellona.

I 26 gol che hanno segnato finora sono di gran lunga i più importanti del campionato. Vinicius Junior è stato una rivelazione, i suoi sette gol in campionato in 11 partite sono già il massimo della carriera. Karim Benzema ha anche continuato la sua buona forma, segnando nove gol in tutte le competizioni, e gli attaccanti sono in testa.

I pareggi li hanno visti cadere dietro la Real Sociedad in cima alla classifica, ma se mantengono la loro buona forma, non passerà molto tempo prima che riguadagnino il primo posto.

Siviglia

セビージャ
  • Classifica: 3° (7 vittorie, 3 pareggi, 1 sconfitta)
  • Punteggio: 90 punti
  • Gol segnati: 19, gol subiti: 7

Il Siviglia, che era quarto in classifica la scorsa stagione, continua la sua buona forma in questa stagione.

Ha 24 punti, gli stessi del Real Madrid e solo un punto dietro i leader della Real Sociedad. Hanno anche una partita in mano sulla Real Sociedad, il che significa che sono in una buona posizione per sfidare il primo posto in classifica.

La solida difesa del Siviglia è la chiave del loro successo.

Hanno concesso solo sette gol finora in questa stagione e hanno mantenuto sei fogli puliti in 11 partite, il minor numero di partite del campionato.

La coppia di centrali Diego Carlos e Jules Kunde è stata solida, ma ci sono voci che Kunde potrebbe essere in movimento. Il timore è che Kunde sia collegato con una mossa lontano dal club, con alcuni dei più grandi club in Europa, in particolare il Chelsea, che è venuto molto vicino a firmarlo questa estate.

Se Kunde si unisce a un grande club quest’inverno, dovremo cercare un nuovo terzino centrale. Se Kunde si trasferisce in un club più grande questo inverno, il club dovrà trovare un nuovo terzino centrale, che sarebbe un colpo per la loro forte linea difensiva.

La capacità del Siviglia di mantenere la sua posizione in classifica potrebbe dipendere dalla finestra di trasferimento di questo inverno.

Atletico Madrid

アトレティコ・マドリー
  • Posizione: 4° (6 vittorie, 4 pareggi, 1 sconfitta)
  • Punteggio: 80 punti
  • Gol segnati: 18 gol, 10 subiti

L’Atletico Madrid, i vincitori della scorsa stagione, sono al quarto posto in classifica.

L’Atletico Madrid, i campioni della scorsa stagione, sono quarti in classifica, a soli tre punti dai leader e ancora in lizza per il titolo.

Tuttavia, una cosa che è preoccupante è il numero di gol subiti. Hanno segnato 18 gol, che è il quarto migliore del campionato, ma hanno concesso solo 10, e hanno tenuto solo quattro fogli puliti. A prima vista questo potrebbe non sembrare così male, ma la scorsa stagione abbiamo concesso solo 25 gol, e dopo 11 partite avevamo concesso solo quattro.

È un passaggio a un approccio più offensivo o un buco nella difesa? Lo sapremo con certezza solo alla fine della stagione, ma è chiaro che c’è stato un cambiamento.

Ciò che è incoraggiante è che i nostri attaccanti, Luis Suárez, Ángel Correa e Antoine Griezmann, continuano a lavorare bene. Anche se concedono qualche gol di troppo, possono ancora vincere il titolo.

Barcellona

バルセロナ
  • Classifica: 9° (4 vittorie, 4 pareggi, 3 sconfitte)
  • Punteggio: 40 punti
  • Gol segnati: 16, gol subiti: 12

Il Barcellona ha un punteggio più basso delle prime quattro squadre.

Dopo una vittoria per 4-2 sull’attuale leader Real Sociedad nella partita di apertura della stagione, la forma del Barcellona è peggiorata e ora si trova al nono posto con 4 vittorie, 4 pareggi e 3 sconfitte. Il mese di ottobre è stato particolarmente negativo, con una sola vittoria, un pareggio e tre sconfitte.

I problemi finanziari hanno costretto a liberare l’asso e la stella storica della squadra, Lionel Messi, e questo si è riflesso nei risultati sul campo.

Ronald Koeman è stato licenziato a causa degli scarsi risultati e Sergio Aguero, trasferitosi dal Manchester City in questa stagione, è fuori per un problema cardiaco.

Se continuano a finire a metà classifica, non saranno in grado di qualificarsi per la Champions League, figuriamoci vincerla.

Tuttavia, ci sono alcuni punti luminosi nella squadra, con Memphis Depay che continua la sua buona forma e Anse Fatih, che ha preso il posto numero 10 di Messi, facendo un ritorno dopo un lungo riposo. Riusciranno a sfruttare questi pochi aspetti positivi per tornare in cima alla classifica? O cadranno a metà classifica? Tutti gli occhi saranno puntati sul Barcellona nelle prossime settimane.

COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CAPTCHA